domenica 18 maggio 2014

L'amore ha una grande importanza

Website Award 2014 Scritto con Amore
Il blog è stato premiato



Questo blog, Filosofia dell'amore erotico, è stato premiato: con molta gioia lo annuncio a voi lettori! Ecco il titolo del premio: Website Award 2014 Scritto con Amore. http://blog.kijiji.it/scritto-amore/
Questo piacevole evento accade in occasione dell'uscita del mio nuovo libro
Da zero alle stelle, Eden Editori, ciò è ancora più bello. Il libro parla, tra altri argomenti, anche d'amore, non poteva essere diversamente visto il tema dell'amore così presente nei testi delle canzoni. Amore-musica è un binomio che può apparire scontato, ma non lo è se consideriamo l'amore non solo esclusivamente nel contesto di una storia sentimentale fantasticata. L'amore è vita quotidiana. Nel libro parlando di musica e, grazie ai quattro musicisti, affronto le varie tappe dell'amore a partire da quello platonico per giungere all'unione erotica più appagante e completa resa possibile dalla maturazione degli individui, dal loro conoscersi come singole persone prima e come coppia poi. Si può scorgere un insegnamento, uno spunto anche ascoltando semplicemente un brano musicale: attraverso la musica ho potuto parlare di un'unione erotica appagante per mostrare come si manifesta una simile accordo di anime. Ma l'amore può portare in sé il tradimento e la rottura definitiva di un legame...come affrontarlo? Come comprenderne la differenza con l'amicizia? Da zero alle stelle è, in ultima analisi, il viaggio nella vita che ognuno noi compie dall'inesperienza alla più completa maturazione come individui. E in tutto ciò l'amore ha una grande importanza.

Presentazione numero zero 27 maggio 2014 ore 21
per info http://www.mariagiovannafarina.it/appuntamenti.htm



domenica 4 maggio 2014

Amore platonico: cosa c'entra con Platone?

Amore platonico: a volte nasconde...




Il termine platonico deriva come si può facilmente intuire da Platone, più di una persona mi ha chiesto se c'entra qualcosa, e in quali termini, Platone. Effettivamente la domanda è d'obbligo, riflettendo sulla filosofia del famoso ateniese...sì, c'entra, eccome! Platone, per farla breve e a grandi linee, considera la realtà divisa in mondo sensibile e in mondo delle idee. Il mondo delle idee possiamo considerarlo null'altro che il nostro intelletto, luogo di nascita del pensiero, luogo dove risiedono le idee fondamentali per la formazione di tutto ciò che ci frulla in testa. L'amore platonico non è infatti un amore tutto mentale? Un amore che vive nella nostra interiorità? Esso è l’Idea dell’amore. È capitato a tutti di sperimentarlo soprattutto nell'adolescenza e sappiamo quanto sia ricco di immaginazione. Quante idee nascono da un amore platonico: come sarà intrattenersi con quella persona, come pronuncerà le parole d'amore, come bacerà....sono gli interrogativi più frequenti. Se poi accade l'incontro, se si concretizza perde quasi sempre, purtroppo, il suo fascino e spesso l'attrazione amorosa si dissolve, svanisce: quella persona che tanto ci ha fatto sognare ora non ci interessa più. A volte è sufficiente che ci rivolga la parola per far cadere il sogno. L'amore platonico è importante da vivere durante l'adolescenza per tutte le possibilità che dona di far muovere idee, di immaginare, di sperimentare mentalmente, al contrario è dannoso durante l'età adulta se diventa una forma esclusiva d'amare. Soprattutto quando nasconde la paura d'amare.

 Maria Giovanna Farina www.mariagiovannafarina.it
© Riproduzione riservata