mercoledì 17 aprile 2013

Quando l’amore dura



Conoscete i punti fondamentali per un amore che dura? Cosa ne pensate? A voi la parola.
 di Francesco Alberoni


I primi 4 punti su cui si basa un amore erotico duraturo…gli altri nel libro L’arte di amare, ed. Sonzogno

1) L’innamorato vede l’oggetto del suo amore come qualcosa di straordinario, di stupendo, di unico al mondo. Non deve vergognarsi di vederlo così. Non deve temere di esagerare nel dirgli la sua ammirazione, la sua felicità, perché non c’è un realtà oggettiva al di là dell’amore, al di là della nostra visione innamorata. L’amore è un continuo scoprire la ricchezza del nostro amato e perciò non stancarti di dirgli come lo vedi, come lo ammiri, e ringrazialo per ciò che è, per ciò che ti dà. L’amore è sempre sospeso come Eros fra la terra e il cielo, fra la certezza e il dubbio e ha perciò bisogno di continua rassicurazione       
2) Se vuoi che l’amore duri devi per prima cosa abbandonarti all’amore appassionato, accettarlo, desiderarlo, volerlo, considerarlo un bene, un valore, una fonte di gioia, non temere di esagerare, non guardare a quello che fanno gli altri. E non aver paura di dedicarti troppo a lui, di esagerare. L’amore è per definizione un’esagerazione, un eccesso. In tutti i campi, nel desiderarsi, nel piacere, nel cercarsi, nel soffrire, nel godere, nel parlarsi. Gli amanti parlano sempre appassionatamente di se stessi. Non stancarti mai di dire ciò che provi al tuo amato e ascolta ciò che lui ti dice.     

3) Al nostro amato dobbiamo raccontare tutta la nostra vita passata e lui la sua a noi, raccontarla nel modo appropriato per non urtarlo, per non offenderlo, per non ferirlo, ma non dobbiamo nascondere nulla di importante. E fin dall’inizio dobbiamo applicare la regola fondamentale dell’amore che dura: dire sempre la verità. Ma per dire all’altro la verità dobbiamo per prima cosa dirla a noi stessi, non costruire un’agiografia ideale di noi stessi in cui finiremmo sempre per nascondere ciò che siamo realmente e quindi essere costretti a fingere, a recitare.  

4) In amore entrambi dobbiamo dirci la verità, anche nella vita quotidiana, anche nelle piccole cose, per restare trasparenti l’uno all’altro. E dobbiamo farlo anche quando abbiamo punti di vista divergenti, anche quando desideriamo cose diverse. Se stiamo male diciamocelo, se stiamo bene diciamocelo, se non siamo d’accordo diciamocelo. Nessun problema deve restare celato, ma affrontato con la parola e risolto. Alcuni instaurano una convenzione ipocrita in cui sembrano sempre d’accordo mentre in realtà ciascuno subisce l’imposizione dell’altro.

Francesco Alberoni

5 commenti:

  1. Io credo che l'amore, per durare, abbia anche bisogno di coraggio... ci vuole coraggio a cercare di raccontarsi sempre, in ogni attimo della giornata, per ciò che si è e nonostante i fallimenti che la vita impone, all'amato/a... ci vuole un infinito coraggio...F.F.

    RispondiElimina
  2. Amore ...una piccola parola con un significato molto.. Grande...

    RispondiElimina
  3. Sottoscrivo in pieno le parole di Alberoni. Credo che sia fondamentale avere accanto una persona che ti apprezza per come sei e te lo dice! E glielo dici! Senza temere di esagerare. Purtroppo non accade spesso, soprattutto quando l'età avanza e si diventa più cinici, più disincantati o semplicemente più timidi. Che invidia che provo, a volte, verso certe coppie giovani che non hanno ancora disimparato il linguaggio della tenerezza e lo usano senza pudore.
    Eleonora Castellano

    RispondiElimina
  4. CERTEZZA

    Non so come ,
    quando ,
    da che luogo Partirò.

    So per certo che sarai tu
    in attesa all’altra sponda
    nella Casa dell’Amore.

    Con pochi convenevoli,
    come dopo un breve addio
    mi prenderai per mano. Emozionato .

    Mi trascinerai impaziente
    leggera come neve
    in campi rilucenti di asfodeli.
    .
    E toccheremo il cielo infinitamente insieme.

    Pasqualina Di Blasio


    RispondiElimina
  5. L'amore vero non ha rivalità e conflitti interpersonali . . . così si è liberi di amare veramente ...
    rosa colacoci

    RispondiElimina